Archivi tag: 22 dicembre 2012

21 dicembre 2012, in Giappone la Fine del Mondo è arrivata già da un pezzo

Il 21 dicembre 2012 da noi arriverà tra poco, ma in Giappone la data più apocalittica di tutti i tempi è già scoccata da un pezzo. Per essere precisi, a Tokio il mondo sta finendo da già quattro ore abbondanti. Vero, non sono ancora le 11.11 da quelle parti, e già vedo quel fior di apocalittici convinti che stanno già bacchettando virtualmente le mie parole, ma…

Voglio ricordare, nel caso in cui non fosse ancora chiaro, che io sono Escansibus, il più grande numerologo del  mondo, profeta dei Power Ranger e santone delle Winks. Quindi, so già perfettamente cosa accadrà in Giappone alle ore 11.11, e posso assicurare a tutti che non ci sono Goldrake e il Grande Mazinga a combattere contro gli alieni arrivati sulla terra per colpa delle radiazioni emesse dall’allineamento Sole Centro della Galassia.

Riguardo al titolo… siamo in piena vigilia apocalittica e, alla stregua di blasonate trasmissioni, ho voluto fare un po’ il furbo anche io… chi ha orecchi per intendere, intenda.

httpv://www.youtube.com/watch?v=0NdNyGY3-Rw

 

 

21 dicembre 2012, la vigilia

21 dicembre 2012, mancano meno di 24 ore alle ore 11.11, l’ora X. Almeno alla nostra ora X, quella del nostro fuso orario. Perchè di ore X ce ne saranno almeno 24, una per fuso, sempre che la prevista inclinazione dell’asse terrestre o il capovolgimento dei poli magnetici, non ne aggiunga qualcun’altro.

Cosa accadrà esattamente durante la giornata di domani l’ho ampiamente predetto. Vero è che non mi sono interrogato solo marginalmente su quella che, forse, è la cosa più importante relativamente ad un evento atteso: la vigilia…20.12.2012 vigilia apocalisse maya

E’ nella vigilia che si consuma la vera emozione. Chiunque di noi abbia conseguito almeno la licenza elementare non può non richiamare alla mente il ricordo del sabato del villaggio di Giacomo Leopardi:

La donzelletta vien dalla campagna
in sul calar del sole,
col suo fascio dell’erba; e reca in mano
un mazzolin di rose e viole,
onde, siccome suole, ornare ella si appresta
dimani, al dí di festa, il petto e il crine

Certo, in questo caso l’attesa è quella di un dì di festa e non del giorno della Fine del Mondo, ma poco cambia, anzi.

Preso atto che domani, 21 dicembre 2012, non ci sarà nessuna Fine del Mondo, nessun inizio di una Nuova Era, nessun sbarco degli alieni, nessun impatto con Nibiru….e niente di niente di tutte le cazz…,emh di tutto quello che si sono inventati fino ad adesso e che potranno inventarsi nelle prossime ore, possiamo tranquillamente affermare che questo 20 dicembre 2012 è la vigilia dell’ennesima apocalisse mancata e, come tale, può essere festeggiata da tutti coloro che qualche timore se l’erano fatto venire.

Voglio dire, se io avessi dato per certo che domani ci fosse stata la Fine del Mondo e, ad un tratto, arrivasse non un pinco pallino qualunque, ma nientepopodimeno che Escansibus, il più grande numerologo del mondo, profeta del pane fresco appena sfornato e santone della mortadella appena iniziata (sto giusto addentando adesso questo panino apocalittico…e vi ricordo che l’invidia è un peccato capitale), dicendomi: “Tranquillo, uomo, domani non è l’ultimo giorno, ma tanti e tanti ne avrai ancora davanti…vuoi un po’ di pane e mortazza?“…. beh, se succedesse una cosa del genere, come minimo innanzitutto accetterei il panino, poi una bella birrozza e daje a festeggiare!

Quindi, amici ed amiche, abbiate fiducia nel vostro Escansibus:

non importa se con pane e mortadella, con caviale e champagne, con una giornata di shopping o una passeggiata in riva al mare… passate questa vigilia del 21 dicembre 2012, e poi anche il 21 dicembre 2012, e il 22 dicembre 2012, e il 23 dicembre 2012… come se fossero giorni qualunque perchè tali sono.

Diversi sono il 24 dicembre 2012 e il 25 dicembre 2012, ma questo lo sapete già e per questo vi auguro di passarli nei modi più meravigliosi che immaginate…

AUGURI,

NATALIZIAMENTE VOSTRO,

ESCANSIBUS

httpv://www.youtube.com/watch?v=z8Vfp48laS8

Sopravvissuti al 12.12.12 e al 13.12.12. Adesso tocca al 21.12.2012

Questo vecchio pazzo mando ha passato indenne molte date apocalittiche:

adesso tocca alla data più apocalittica di tutte, il 21 dicembre 2012.

Questo vecchio pazzo mondo passerà indenne anche l’Apocalisse Maya che, seppur ampiamente profetizzata, annunciata, spettacolarizzata, sfruttata e (addirittura) desiderata, puntualmente non si verificherà. E’ stato così per innumerevoli altre apocalissi prima di lei e sarà così per innumerevoli altre che verranno dopo.

Morto un papa se ne fa un altro” recita il detto e si adatta benissimo anche alle profezie apocalittiche, soprattutto a quelle che verranno a partire dall’alba del 22 dicembre 2012.

 

21 dicembre 2012, profezia sul giorno dopo

Sul 21 dicembre 2012 ho detto tutto. Ho detto cosa accadrà, come accadrà e quando accadrà. Sul 21 dicembre 2012 non ho altro da aggiungere.

Mezzanotte passata da pochi minuti e il 2 dicembre ha iniziato a muovere  le lancette. Una domanda invade i pensieri del numerologo più grande di tutti i tempi, del profeta senza glutine, del santone ricco di omega 3:

cosa accadrà il 22 dicembre 2012 agli orfani dell’Apocalisse annunciata?

Devo concentrare tutte le mie energie per la mia pre-visione. Verso nel calice dello sciamano il denso elisir rosso di Valpolicella, e al terzo calice le prime immagini iniziano ad apparire nitide:

  • “I maya non si sono sbagliati, sono sbagliate le interpretazioni, in realtà il lungo computo….”
  • “La profezia del calendario maya non indicava la Fine del Mondo in senso materiale, ma in senso spirituale, infatti da ieri il mondo non è più lo stesso poichè è percorso da nuove energie che invisibili lo attraversano….”
  • “Il 21 dicembre 2012 sono sbarcati gli alieni a Bahia, ma non li ha visti nessuno, perchè loro sono Esseri di Luce Bianca e si rendono visibili solo a coloro che hanno raggiunto il loro livello di purezza….”
  • “Ieri non doveva arrivare l’Apocalisse, ma nascere l’Anticristo, e infatti è nato a Gorgonzola e si chiama Luigi Cifero…, ma ci vorranno 33 anni prima che possa prendere coscienza della propria identità, quindi….”
  • “Apocalittici di tutto il mondo non abbassate la guardia, l’errore è stato commesso per colpa del calendario gregoriano la cui imprecisione ha fatto slittare la data dell’apocalisse al 21 gennaio 2013….”
  • “Grazie all’intervento del nostro gruppo di preghiera il mondo è stato graziato e il 21 dicembre 2012 tutta l’umanita è stata risparmiata. Potete ringraziarci con un’offerta spontanea di 500 euro al ccp 46664…..”
  • “Noi non ci siamo chiusi nel bunker  per proteggerci dalla fine del mondo del 21 dicembre 2012 alla quale non abbiamo mai creduto. La nostra era solo un’esercitazione….”
  • “Ho speso 350.000 euro per questo monolocale di mxxxx a Bugarach, mi dite adesso cosa ci faccio……?”
  • “Almeno con la scusa che doveva arrivare la Fine del Mondo gli sfizi me li sono tolti tutti….”
  • “E adesso si ricomincia con la dieta, che pxxxx….”
  • “Fortuna che non ho dato retta a quell’idiota del mio collega, e nn mi sono licenziato….”
  • “Purtroppo mi tocca continuare la mia vita da precario….”
  • “Poveri politici italiani, adesso non hanno più speranze e gli tocca proprio di affrontarle queste elezioni politiche 2013…”
  • “Non è arrivata l’Apocalisse, e che sarà mai, non è mica finito il mondo!”
  • ….

L’elisir ha finito il suo effetto. C’è bisogno di altre sorsate, ma…. anche io, Escansibus, il più grande numerologo di tutti i tempi, profeta della porta accanto e unico santone abbonato a Novella 2000, al sesto calice di elisir rischio di scrivire cazz…emh, grandi verità cui non siete ancora pronti.

 

Articoli correlati: