Archivi tag: Profezie di Escansibus

21 dicembre 2012

Il 21 dicembre 2012 inizia a soffiare il suo vento apocalittico da est, una tormenta mediatica che così come si sta scatenando è destinata ad esaurirsi nel soffio esile del nulla.

Il Calendario Maya conta i suoi ultimi minuti per poi semplicemente voltare pagina, come tutti i calendari del mondo da quando l’umanità ha iniziato a contare il tempo.

Che faranno i tromboni dell’Apocalisse quando tutto sarà passato? Dopo le ventiquattro 11.11 che si susseguiranno fusoorario per fuso orario ? Semplice, annunceranno un’altra apocalisse.

21 dicembre 2012. Quanta energia sprecata dietro al nulla. E anche io, Escansibus, il più grande numerologo del mondo, profeta wireless e santone bluetooth, mi sono lasciato trascinare nel circo. Il circo apocalittico mi ha ingoiato al punto che sono finito a scrivere su un blog che si chiama Apocalittici.

E’ su Apocalittici che ho iniziato a sparar cazz…emh,  che sono diventato il più grande numerologo del mondo. Su questo blog ho iniziato a profetizzare e il mondo mi è testimone se ci ho azzeccato. Non ne ho sbagliata una. Dalla mancata apocalisse del 6 giugno 2012 alla vittoria di Obama alle ultime elezioni. Da tutte cazz…emh, le peripezie di Nibiru, alle ultime clamorose spettacolari rivelazioni sul 21 dicembre 2012.

Il 21 dicembre 2012! Che farò da domani, anzi, da dopodomani?

Già conosco la risposta, so’ profeta mica miccette e miniciccioli. Che fanno i comici quando Berlusconi si dimette? Aspettano che Berlusconi ritorni. Così faro io. Aspetto che un 21 dicembre 2012 ritorni. Già ce ne sono un paio in lista. Non si chiameranno 21 dicembre 2012, si chiameranno in un altro modo. E va bene, non avranno nemmeno tutti questi riflettori puntati. Vorrà dire che mi arrangerò con quello che passa il convento per sparar cazz…emh, per le mie profezie. Del resto….

…anche di Berlusconi ce n’ uno solo. O no?

 

21 dicembre 2012, in Giappone la Fine del Mondo è arrivata già da un pezzo

Il 21 dicembre 2012 da noi arriverà tra poco, ma in Giappone la data più apocalittica di tutti i tempi è già scoccata da un pezzo. Per essere precisi, a Tokio il mondo sta finendo da già quattro ore abbondanti. Vero, non sono ancora le 11.11 da quelle parti, e già vedo quel fior di apocalittici convinti che stanno già bacchettando virtualmente le mie parole, ma…

Voglio ricordare, nel caso in cui non fosse ancora chiaro, che io sono Escansibus, il più grande numerologo del  mondo, profeta dei Power Ranger e santone delle Winks. Quindi, so già perfettamente cosa accadrà in Giappone alle ore 11.11, e posso assicurare a tutti che non ci sono Goldrake e il Grande Mazinga a combattere contro gli alieni arrivati sulla terra per colpa delle radiazioni emesse dall’allineamento Sole Centro della Galassia.

Riguardo al titolo… siamo in piena vigilia apocalittica e, alla stregua di blasonate trasmissioni, ho voluto fare un po’ il furbo anche io… chi ha orecchi per intendere, intenda.

httpv://www.youtube.com/watch?v=0NdNyGY3-Rw

 

 

21 dicembre 2012, la vigilia

21 dicembre 2012, mancano meno di 24 ore alle ore 11.11, l’ora X. Almeno alla nostra ora X, quella del nostro fuso orario. Perchè di ore X ce ne saranno almeno 24, una per fuso, sempre che la prevista inclinazione dell’asse terrestre o il capovolgimento dei poli magnetici, non ne aggiunga qualcun’altro.

Cosa accadrà esattamente durante la giornata di domani l’ho ampiamente predetto. Vero è che non mi sono interrogato solo marginalmente su quella che, forse, è la cosa più importante relativamente ad un evento atteso: la vigilia…20.12.2012 vigilia apocalisse maya

E’ nella vigilia che si consuma la vera emozione. Chiunque di noi abbia conseguito almeno la licenza elementare non può non richiamare alla mente il ricordo del sabato del villaggio di Giacomo Leopardi:

La donzelletta vien dalla campagna
in sul calar del sole,
col suo fascio dell’erba; e reca in mano
un mazzolin di rose e viole,
onde, siccome suole, ornare ella si appresta
dimani, al dí di festa, il petto e il crine

Certo, in questo caso l’attesa è quella di un dì di festa e non del giorno della Fine del Mondo, ma poco cambia, anzi.

Preso atto che domani, 21 dicembre 2012, non ci sarà nessuna Fine del Mondo, nessun inizio di una Nuova Era, nessun sbarco degli alieni, nessun impatto con Nibiru….e niente di niente di tutte le cazz…,emh di tutto quello che si sono inventati fino ad adesso e che potranno inventarsi nelle prossime ore, possiamo tranquillamente affermare che questo 20 dicembre 2012 è la vigilia dell’ennesima apocalisse mancata e, come tale, può essere festeggiata da tutti coloro che qualche timore se l’erano fatto venire.

Voglio dire, se io avessi dato per certo che domani ci fosse stata la Fine del Mondo e, ad un tratto, arrivasse non un pinco pallino qualunque, ma nientepopodimeno che Escansibus, il più grande numerologo del mondo, profeta del pane fresco appena sfornato e santone della mortadella appena iniziata (sto giusto addentando adesso questo panino apocalittico…e vi ricordo che l’invidia è un peccato capitale), dicendomi: “Tranquillo, uomo, domani non è l’ultimo giorno, ma tanti e tanti ne avrai ancora davanti…vuoi un po’ di pane e mortazza?“…. beh, se succedesse una cosa del genere, come minimo innanzitutto accetterei il panino, poi una bella birrozza e daje a festeggiare!

Quindi, amici ed amiche, abbiate fiducia nel vostro Escansibus:

non importa se con pane e mortadella, con caviale e champagne, con una giornata di shopping o una passeggiata in riva al mare… passate questa vigilia del 21 dicembre 2012, e poi anche il 21 dicembre 2012, e il 22 dicembre 2012, e il 23 dicembre 2012… come se fossero giorni qualunque perchè tali sono.

Diversi sono il 24 dicembre 2012 e il 25 dicembre 2012, ma questo lo sapete già e per questo vi auguro di passarli nei modi più meravigliosi che immaginate…

AUGURI,

NATALIZIAMENTE VOSTRO,

ESCANSIBUS

httpv://www.youtube.com/watch?v=z8Vfp48laS8

21 dicembre 2012, tre giorni di buio

Se il 21 dicembre 2012 l’intero pianeta sarà avvolto da tre giorni di buio sappiate che è tutta una questione di allineamento galattico di Sole Terra e Centro della Galassia e di cintura fotonica o di tutte e due le cose messe insieme, più o meno;  oppure sarà colpa degli Illuminati che hanno fatto l’Ordine Nuovo per dominare il mondo e allora ci staccheranno la corrente per farci capire chi è che comanda;  o, forse, sarà per colpa degli alieni che vivono al centro della terra dove, secondo la nipote dell’iperatore giapponese, la principessa  Kaoru Nakamaru, “c’è una molto alta civilizzazione” che verrà a dividere i gli uomini puri dagli uomini impuri (la divisione verrà fatta in base a quello che si mangia e si beve e all’attività fisica, quindi si rassegnino golosi e sedentari) spedendo quest’ultimi chissà in quale altro pianeta e lasciando i primi a godersi la Nuova Era; o sarà perchè con la crisi galoppante e con la tredicesima fatta a brandelli dalla rata del mutuo e dell’IMU si ritroveranno tutti senza soldi per pagare le bollette e zac! Via la luce! Certo, questo non spiegherà perchè resterà al buio anche il resto del mondo, visto che l’IMU la pagate solo voi fortunatissimi italiani, ma come spiegazione del fenomeno non è proprio da scartar. Come non è da scartare Nibiru, e che facciamo? Ci dimentichiamo del pianetone? Ah già, dimenticavo che quello è arrivato ma è stato respinto di testa da Hillary Clinton.

 

 

Adesso io, Escansibus, il più grande numerologo del mondo, profeta del modello 740 e santone della seconda rata dell’IMU, posso anche dirvi che

come la profezia del 21 dicembre anche questa dei tre giorni di buio è una cazz…, emh una profezia sbagliata,

ma so, e lo so perchè so’ profeta mica pizza e fichi, che in molti leggeranno le mie profetiche parole con sfiducia e scetticismo. Ma beati coloro che  crederanno poichè essi mangeranno tranquillamente il panettone e risparmieranno i soldi per un gruppo elettrogeno diesel.

 

Articoli correlati:

 

 

21 dicembre 2012 e allineamento galattico

Il 21 dicembre 2012, esattamente alle ore 11.11 di Greenwich,  l’allineamento galattico Sole Terra Centro della Galassia, iniziato lo scorso 13 dicembre, raggiungerà la sua apocalittica perfezione e, secondo i bene informati, sarà la Fine.

I segnali devastanti dell’allineamento li abbiamo visti tutti. Nel cielo stellato della notte di Santa Lucia risplendevano non una, ma due lune e poi, terremoti, maremoti, eruzioni vulcaniche, tempeste, bombe a mano, tricchetracche, raudi e miniciccioli, inversione dei poli magnetici, inversione dei poli geografici, inversione delle polo (sì, le caramelle col buco)… la Fine del Mondo in diretta video.

L’abbiamo vista tutti e siamo pietrificati dalla paura, o no? O non è successo niente e ce ne stiamo tutti tranquilli, chi più chi meno, spaparanzati in una domenica natalizia, tra un Inter che perde, un governo che cade, e un alieno che torna?

httpv://www.youtube.com/watch?v=H-QN6yJ0iXw

Ma si sa come vanno le cose quando si tratta di astronomia e di calcoli astronomici.

Gli astronomi sono distratti, hanno la testa fra le stelle per definizione, è normale che non si accorgono del pandemonio che proprio adesso si sta scatenando tra un Sole che esplode, e raggi cosmici che arrivano dal buco nero al centro della galassia, e Nibiru che svolazza un po’ a dritta un po’ a manca…emh, scusate ma dimenticavo che Nibiru dopo la prodezza della nostra Hillary non è più un problema.

I calcoli astronomici, fatti dagli astronomi con la testa fra le stelle, viene da se che sono sempre sballati, quindi la questione allineamento galattico che inizia il 13 dicembre per poi raggiungere la perfezione il 21 dicembre è sicuramente soggetta ad approssimazioni che vanno dall’anno al millennio, a seconda delle cazz…, emh delle esigenze di questo o quel profeta, questo o quel santone, questo o quel vattelapesca.

Io, Escansibus, il più grande numerologo di tutti i tempi, santone del congiuntivo e profeta del gerundio, più volte ho elargito conoscenza e sapere sulle questioni:

– 21 dicembre 2012

– allineamento Sole Terra Centro della Galassia

– Nibiru

e tutto questo sapere è a vostra disposizione, basta cliccare nei seguenti articoli:

 

 

 

 

Nibiru è caduto sulla Terra, ma è stato respinto di testa

Non ha aspettato il 21 dicembre 2012 il famigerato pianeta Nibiru, e ha deciso di farci la festa esattamente una settimana prima. Dopo essersi aggirato per anni con passo felpato alla Diabolik negli interstizi del nostro sistema solare, sotto il naso di satelliti guardoni di prim’ordine come Hubble, il fantomatico Pianeta X alla fine si è deciso a “cozzar di rocco” contro il nostro amato pianeta. Ovviamente senza venir meno al suo stile.

E così di soppiatto, nascosto tra uno spicchio di luna e un quarto di marte, ha imboccato la traiettoria giusta sfrecciando a velocità inimmaginabile verso il nostro pianeta, fermamente deciso a chiudere una volta per sempre la questione. Per essere sicuro della riuscita ha puntato anche e soprattutto sull’effetto sorpresa. I suoi informatori erano stati chiari: ti aspettano per il 21 dicembre 2012.

Tutto stava andando per il verso giusto: Aura e gravità azzerata per arrivare micidiale e felpato come un un ninja, incandescenza dell’attrito atmosferico ad arroventare un furore ancestrale contro questa Terra che ancora non è dato sapere che torto gli abbia mai fatto, ma…. Ad un 1.55 metri dal suolo, una chioma bionda e una voce di donna:

STOP. GO HOME SON OF A BEACH.

Hillary Clinton, la lady d’acciaio della diplomazia americana, senza un attimo di esitazione, dopo aver assunto una posizione stabile e compatta con i pugni al petto e il collo morbido, con un colpo di testa degno del miglior Vierchowod della migliore Sampdoria di sempre ha respinto il pianeta terricida salvando tutto il mondo e la vita che lo abita dall’Apocalisse.

Nibiru è stato così scaraventato oltre le tribune galattiche e, al momento, pare non ci sia raccattapalle disposto ad andare a recuperarlo.

L’entourage della Wonder Woman (cui io stesso in questo momento devo la vita) ha provveduto immediatamente ad oscurare la notizia confezionando la storia della commozione cerebrale a seguito di uno svenimento causato dalla disidratazione provocata da un virus intestinale da dare in pasto all’opinione pubblica, ma è giusto che il tutto il genere umano sappia come stanno veramente le cose.

Io, Escansibus, il più grande numerologo del mondo, profeta agitato e santone non mescolato, in seguito a quanto avvenuto oggi devo prendere atto e, soprattutto, devo ammettere di essermi sbagliato:

NIBIRU ESISTE

Ma grazie a Lei non è più un problema.

 

Articoli correlati:

Allineamento Sole Terra Centro della Galassia, la parola ad Escansibus

Domani, 13 dicembre 2012,  è previsto l’allineamento Sole Terra Centro della Galassia. Le conseguenze di questa congiunzione astrale dovrebbero essere funeste. Si va dalla comparsa  di una nuova luna generata dai raggi di elettroni cosmici provenienti dal centro della galassia, alla terra squarciata in due contesa dall’enorme attrazione di gravità esercitada dal Sole da una parte e dal buco nero presente  al centro della nostra Via Lattea.

In un articolo precedente ho già affrontato queste cazz…, emh queste fosche previsioni spiegando dettagliatamente perchè sono prive di ogni fondamento. Evidentemente ciò non è stato sufficiente visto che ancora si continua a guardare a questa data come una specie di catastrofico preludio al ben più blasonato 21 dicembre 2012.

Io, Escansibus, il più grande numerologo di tutti i tempi, profeta sull’erba di Wimbledon e santone del Roland Garros, benchè non ascoltato insisto nel voler diffondere luce laddove vi sono le tenebre, acqua laddove vi è il deserto, e vino buono laddove vi offrono solo ciofeca, e alzo la mia voce per dire, chiaramente e definitivamente, la verità sul 13 dicembre 2012:

SONO TUTTE CAZZ….EMH, PROFEZIE DI FALSI PROFETI! NE’ LA TERRA SARA’ SQUARCIATA NE’ I RAGGI COSMICI (TIPO QUELLI DEL GRANDE MAZINGA, PER INTENDERCI) LA COLPIRANNO. E POI…GIOVEDI’ 13 DICEMBRE 2012 ALLE 21.20 C’E’ ANCHE LA PUNTATA DI DON MATTEO, SI VABBE’ IN REPLICA’, MA TERENCE HILL E’ SEMPRE TERENCE HILL!

 

 

Articoli correlati:

12.12.12 ore 12:12

Cosa accadrà alle ore 12.12 del 12 dicembre 2012?

Una serie di dodici così effettivamente si vede ogni cento anni nel datario e, almeno fino ad adesso, non è mai successo niente. Il dodici è sicuramente un numero inquietante, poichè prelude al 13, numero nefasto per definizione nei paesi nordici e anglosassoni.

La parte più interessante del 12 sta nella sua dualità esplicata soprattutto dal prodotto  4 X 3 (Thanatos X Eros)…

Io, Escansibus, il più grande numerologo del mondo, profeta riciclabile e santone no-oil, vi svelo cosa accadrà tra un paio d’ore, esattamente alle ore 12 e 12 del 12 dicembre 2012.

12 sono gli apostoli, 12 sono i mesi, 12 sono le fatiche d’Ercole, 12 sono le dita delle mani se si hanno due dita in più, stesso discorso per quelle dei piedi, 12 sono una dozzina di uova, e 12 quelli della sporca dozzina….

A questo punto è chiaro che 12 sono tante cose e che io sto dicendo cazz…, emh formule arcane, idiote solo all’apparenza, che recitate come un mantra mi danno la visione ultima: l’esito.

ALLE ORE 12:12 DEL 12 DICEMBRE DELL’ANNO DEL SIGNORE 2012

NON ACCADRA’ ASSOLUTAMENTE NULLA DI STRAORDINARIO

SE NON IL NORMALE SCORRERE QUOTIDIANO

DELLA VITA DI QUESTO PAZZO MONDO

Nota dello Staff di Apocalittici – l’articolo di Escansibus sarebbe andato in pubblicazione alle ore 10.45 odierne, 12.12.2012. Sopravvenuti problemi tecnici hanno reso necessario il posticipo della pubblicazione sul blog. L’articolo è stato comunque pubblicato sulla pagina facebook abbondantemente prima delle fatidiche ore 12.12. Escansibus, per nulla infastidito da quanto successo, ha precisato che di  ore 12.12 che devono arrivare spostandosi verso occidente ce ne sono ancora in abbondanza. Ringraziamo il Maestro per la comprensione e ci scusiamo con i lettori per il disguido

21 dicembre 2012, infopoint sull’Apocalisse Maya… e non solo

Tutto quello che volete sapere e non avete il coraggio di chiedere, ma anche tutto quello che non volete sapere e che non avete la minima voglia di chiedere sull’annunciata Apocalisse Maya del 21 dicembre 2012 e non solo.

Io, Escansibus, metto a vostra disposizione le mie cazz…emh,  i miei poteri e le mie infinite conoscenze.

Per inviarmi il vostro messaggio cliccate QUI .

21 dicembre 2012, supporto e consulenza ai delusi

Il 21 dicembre 2012 arriverà e con esso arriverà inesorabile, soprattutto per i più convinti sostenitori della profezia maya,  la delusione.

La delusione da apocalisse mancata può incidere negativamente sulla salute degli apocalittici delusi che, nei casi più gravi, possono essere soggetti a:

  • disturbi lievi: capogiro, tachicardia, senso di nausea, spossatezza, inappetenza;
  • disturbi seri: febbre alta, orticaria, rash cutaneo, difficoltà di deglutizione, dolori addominali, stitichezza;
  • disturbi gravi: depressione, allucinazioni, diarrea grave e persistente.

Io, Escansibus, il numerologo più grande di tutti i tempi, profeta esente da ticket e santone convenzionato, offro gratuitamente il mio supporto e la mia consulenza a tutti i delusi dalla mancata apocalisse del 21 dicembre 2012, ma anche a coloro che su questa cazz…, emh fatidica data vogliono saperne di più.

Contattarmi è semplice, basta cliccare QUI, o sul “contattaci” del Blog e, dopo aver compilato gli appositi spazi, iniziare il messaggio che mi invierete con “PER ESCANSIBUS”.

 

Sarà mia premura rispondere a tutti e tutte, nei limiti del possibile.

 

Articoli correlati:

Elezioni USA, vince Barack Obama. Il Profeta Misterioso non ha dubbi.

Tutto ha fuorchè l’aria del profeta. Sembra più un poco riuscito incrocio tra un ultrà malvestito e il Massone di Guzzanti, eppure è una scivolata a gamba tesa nell’incertezza degli esiti delle elezioni presidenziali più importanti del mondo la profezia di questo fantomatico Profeta Misterioso

 

httpv://www.youtube.com/watch?v=stEfONAX6iY

 

Il fatto è che questo Profeta più bislacco che Misterioso ha ragione. La profezia che traspare confusa dalla sua confusione è azzeccata. Anche i miei poteri di più grande numerologo del mondo, di profeta clandestino e Santone senza permesso di soggiorno,  predicono che…

 

Barack Obama sarà confermato alla presidenza delgli Stati Uniti d’America.

Non vi metterò a conoscenza, come ho fatto le altre volte, delle  cazz… emh, dei passaggi dell’analisi numerologica che mi ha rivelato quanto accadrà tra poche decine di ore, in quanto ho appena aderito allo sciopero nazionale indetto dal sindacato dei santoni e dei profeti per protestare contro i tagli al paranormale annunciati dall’attuale governo.

 

Notizie correlate:

 

 

21 dicembre 2012, Maya, Apocalisse e Fine del Mondo: tutte le profezie di Escansibus

Gli apocalittici eventi previsti per il 21 dicembre 2012 sono alle porte, il conto alla rovescia verso la data più apocalittica di tutti i tempi è agli sgoccioli. Più la sabbia nella parte superiore della clessidra diminuisce, più aumentano le ansie e le paure. Cosa accadrà veramente il 21 dicembre 2012? Sarà davvero la Fine del Mondo? Si abbatterà sul genere umano l’apocalisse con terribili catastrofi, o non succederà assolutamente nulla? Queste sono solo alcune delle domande che affiorano sempre più spesso anche nei pensieri dei più scettici. Noi abbiamo l’onore di avere ad Apocalittici.it chi ha saputo, sa e saprà rispondere a tutte le vostre domande sul 21 dicembre 2012: Escansibus, il più grande numerologo del mondo, profeta ecosostenibile e santone a impatto zero.  Troverete tutte le risposte che cercate e tutte le certezze che bramate in questa antologia che racchiude tutte le sue più importanti profezie…

 

 

APOCALYPSE NEWS

clicca sull’immagine per seguire gli apocalittici eventi della Science-Fiction